Risultati delle elezioni per il rinnovo del Consiglio della Comunità di Vierle.

Si sono svolte regolarmente le operazioni di voto e di scrutinio relative al rinnovo del Consiglio della Comunità di Vierle. La volontà dei soci, nei confronti dei candidati, ha così decretato:

Bertelli Gabrio (Presidente uscente)          voti 59 confermato Presidente

Cavallaro Raffaele (Consigliere uscente)   voti 57 incaricato Vice Presidente

Del Mastro Maurizio                                 voti 51 incaricato Tesoriere

Usai Margherita (Consigliere uscente)       voti 42 incaricata Segretaria

Fantappiè Paola (Cassiere uscente)          voti 39 incaricata Consigliere

Degli Innocenti Roberta                           voti 36 incaricata Consigliere

Mini Dino                                                voti 26 incaricato Consigliere

Gli altri candidati, risultati in esubero nei confronti degli eleggibili nel Consiglio, in quanto lo Statuto indica il numero di sette Consiglieri totali, hanno rispettivamente ottenuto i seguenti voti:

Castellucci Sandro                                  voti 14

Piani Simonetta                                      voti 13

I votanti totali, in regola con la quota associativa, sono risultati   78

Le schede scrutinate sono risultate                                            78

Le schede valide sono rislutate                                                 77

Le schede nulle sono rislutate                                                    1

Non resta così che augurare, al nuovo Consiglio della Comunità di Vierle, un buon lavoro !

 

Conclusa la manifestazione del Primo Premio Letterario Comunità di Vierle.

      Si è conclusa con la cerimonia della premiazione, la rassegna del Primo Premio Letterario Comunità di Vierle. Sono stati letti agli intevenuti alcuni brani tratti da altrettanti racconti scelti e pubblicati nel piccolo quaderno distribuito ai partecipanti. Tali racconti verrano comunque pubblicati di seguito qui sopra. Arrivederci a tutti al prossimo anno con la Seconda Edizione del Premio, che si prospetta fin da adesso ancora più ricca e interessante. 

Rinnovo del Consiglio della Comunità di Vierle.

Proseguono le elezioni per il rinnovo del Consiglio della Comunità di Vierle. Si raccolgono le votazioni presso la sede della Comunità ogni sabato e domenica del mese di Agosto 2011 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00. Si ricorda che i nominativi dei candidati a Consiglere sono:

Bertelli Gabrio

Castellucci Sandro

Cavallaro Raffaele

Degli Innocenti Roberta

Del Mastro Maurizio

Fantappiè Paola

Mini Dino

Piani Simonetta

Usai Margherita

 

Buona votazione a tutti !

Proroga per i racconti

Si rende presente che la data entro cui presentare i racconti brevi con i quali partecipare al Primo Concorso Letterario “Comunità di Vierle”, è stata spostata dal 30 di giugno al 31 di luglio 2011. Si chiarisce altresì che il concorso è aperto a partecipanti di qualsiasi età, differenziando la premiazione tra chi ha un’età minore dei 18 anni e tutti gli altri. 

La Giuria

Una tigre a Vierle

In margine agli ultimi avvistamenti di una tigre nei boschi intorno a Londa.

Intervista a Gabrio Bertelli, Presidente della Comunità di Vierle.

-Fu nel lontano febbraio del 2009-, dice il Bertelli, Presidente della Comunità di Vierle, cacciatore, raccoglitore di funghi e appassionato della natura, -che riscontrai l’impronta di un animale di grossa taglia a me sconosciuto in una pozza di fango ai margini del ruscello detto “il Fontanello”, a pochi metri dalla sede della Comunità di Vierle,- una baita di legno, aggiungiamo noi, realizzata al margine del caratteristico grande prato da alcuni volontari soltanto l’anno precedente. -Mi incuriosii immediatamente,- continua il Bertelli-, e con le pur poche conoscenze della materia, fui in grado di realizzare un calco in gesso dell’impronta stessa, contattando per la sua analisi il dott. Tozzi di Galceti, docente di Scienze Naturali all’Università di Firenze-. Fu così riscontrato con ogni certezza che trattatavasi di impronta di arto posteriore di tigre adulta femmina. Ulteriori riscontri furono effettuati direttamente in loco dagli esponenti di Rufina della Guardia Forestale dello Stato che furono in grado di confermare quanto appurato. I fatti dei giorni appena trascorsi, ad un anno e mezzo di distanza, fanno senz’altro ripensare a quell’episodio, e rendono del tutto verosimile il fatto che gli avvistamenti effettuati ad agosto 2010 della tigre, si riferiscono al medesimo animale riscontrato in quell’occasione a Vierle dal Bertelli. A questo proposito lo stesso Bertelli, con il plauso di tutti, propone di rinominare il succitato luogo dove venne riscontrata l’impronta della zampa, “il Fontanello della tigre”, a memoria del fatto che Vierle è un luogo di svago e di villeggiatura sempre più apprezzato, non solo dagli umani.

(Intervista raccolta da Bruno Magnolfi)

I ricordi di Roberta Crescisaggio. Agosto 2010.

 

Erano gli inizi degli anni ’60, mio padre aveva acquistato un podere (così come a noi ci sembrava), dal nome “Il Querceto”, lo stesso dove abitiamo anche oggi. Cercò subito di migliorarne la veste mettendo a dimora dei piccoli pini che più tardi ombreggiassero e dessero più il senso di villa di campagna. Ma una mattina improvvisamente i pini non c’erano più. Nessun mistero, le mucche di Ugo se l’erano semplicemente mangiati, morbidi e verdi com’erano.

Le stesse mucche però ci rifornivano di latte buonissimo, pur essendo la disperazione di Rossella e Alessandra, in quanto, essendo quel latte come lo faceva la natura, si dimostrava ricco di panna, la disperazione di tutti i bambini.

Don Luigi, parroco di Vierle a tempo pieno fin da quegli anni, ci aveva sposato ben 46 anni prima, ma pur essendo benvoluto da tutti era soprannominato, per la sua guida sportiva che mostrava specialmente lungo la strada da Londa fino a Vierle, “il pericolo pubblico numero uno”.